15 Giu

Simboli sabiani dei gradi dello zodiaco

Simboli sabiani e gradi sabianiI simboli sabiani (o gradi sabiani) sono tra i miti più intriganti nella storia dell’esoterismo, poiché rappresentano un connubio armonico fra medianità e astrologia.

I simboli sabiani sono composti da 360 immagini simboliche, ciascuna collegata ad un grado dello zodiaco.

Questi nascono dalla collaborazione fra la sensitiva Elsie Wheeler e l’astrologo Marc Edmund Jones, intorno agli anni 20 del’900.
Il progetto prevedeva una serie di incontri tra i due ricercatori, durante i quali l’astrologo mostrava alla chiaroveggente delle carte astrologiche e lei gli comunicava le sue visioni.

La ricerca fu poi portata avanti intorno anni ‘80, dall’astrologo franco-canadese Dhane Rudhyar, padre dell’astrologia transpersonale o umanistica.

Dhane Rudhyar e i simboli sabiani

Dhane Rudhyar fu una personalità di spicco nella cultura astrologica americana della seconda metà degli anni ‘80.
Nel suo libro, Astrologia e personalità, Rudhayar presenta una chiara elaborazione dei 360 simboli dei gradi sabiani, con annessa spiegazione in chiave psicologica.
In un’altra sua opera, Una reinterpretazione astrologica dei simboli sabiani, egli introduce una dualità ai significati dei simboli, ovvero aggiunge alla visione positiva dei significati, elaborata da Marc Edmund Jones, una visone negativa.

Attualmente i simboli sabiani vengono utilizzati in astrologia per delineare la linea del destino di una persona, prendendo in considerazione il grado specifico dell’ascendente.

Il grado zodiacale

Per grado zodiacale si intende lo spazio coperto dalla terra durante la sua rotazione attorno al sole. In unità temporale si traduce in 1 giorno solare. Un giro di rivoluzione solare completo è composto da 365 giorni pari a 360°, quindi ogni giorno viene identificato con unità di un grado.

Gradi Sabiani

Ogni segno zodiacale suddivide l’ellittica del sole in 12 settori, di 30° ciascuno.
Ad ogni grado corrisponde un simbolo sabiano (ovvero un’immagine), con una specifica frase e con un significato proprio, che guida e influenza la nostra vita.

Per scoprire il proprio simbolo sabiano, basta munirsi del proprio tema natale e controllare la posizione dell’ascendente.
L’ascendente è molto importante nello studio di un tema natale, in quanto fornisce informazioni circa il carattere di un individuo.

Qui potete trovare il significato di tutti i  simboli sabiani.

Se, ad esempio, nella carta del mio tema natale il mio ascendente è in Ariete al grado 8, il mio simbolo sabiano sarà: un largo cappello da donna dai lunghi nastri mossi dal vento dell’est: presenza di forze superiori che proteggono e dirigono l’evoluzione dei tutto l’essere cosciente di sé stesso.

Il mito dei Sabiani

I Sabiani erano una classe di alchimisti vissuti intorno al primo millennio a.C. in una città della Mesopotamia, precisamente Harran.

Questa città risulta essere il luogo in cui nacque l’astrologia di matrice classica. Questa cultura sopravvisse fine al XII secolo, per poi sopperire a causa di numerose invasioni.

Da alcune testimonianze e resti archeologici, ci è giunta notizia che i Sabiani, oltre a imprimere le basi della disciplina astrologica, costruirono svariati templi dedicati ai pianeti.

Related Posts

Leave A Comment